La Teoria del Campo di Ordinamento. AFT: Arrangement Field Theory.

Diego Marin

Abstract


I fisici moderni credono che esista un principio di simmetria fondamentale da cui discende l'intero universo con le sue leggi. La fisica attuale però non spiega ancora una vasta gamma di fenomeni microscopici e macroscopici, tra cui il misterioso "entanglement quantistico". La AFT può coprire varie lacune, ridefinendo la struttura dell'universo in termini probabilistici (in accordo con la concezione quantistica): forme diverse avrebbero diverse probabilità e alcune potrebbero mutare luoghi "vicini" in "lontani" o viceversa. La configurazione media sarebbe lo spazio-tempo percepito macroscopicamente ma in certe fluttuazioni punti lontani potrebbero apparire connessi da microscopici wormholes. L'AFT può prevedere le 4 dimensioni della configurazione media, le 3 loro varietà, una spiegazione geometrica dello spin e la differenza fermioni-bosoni. Diversamente dal Modello Standard, questa teoria incorpora ogni osservatore e ne ammette l'azione di misura al suo interno, per cui non esclude una comunicazione minimale "di vuoto" tra qualunque coppia di punti: questi due aspetti potrebbero descrivere l'universo come un'immensa struttura cosciente.


Keywords


Quantum Mechanics; Theory of Everything; Unified Field; Mathematics; Astronomy

Full Text: PDF

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 3.0 License.

SCIENTIA International Identifiers: ISSN: 2282-2119 . DOI prefix: 10.12969 . EAN: 977-2282-211-00-9 . Handle (hdl) prefix: 11167

Scientia ISSN code - Fax: +039 050 7620351